I nostri prodotti possono essere super sostenibili,
ma che dire del nostro imballaggio?

certificazione plastica neutra

Siamo orgogliosi di annunciare che Small Giants è ora un'azienda Plastic Neutral - siamo entusiasti di offrire i nostri prodotti con un'impronta plastica netta zero. Abbiamo collaborato con rePurpose Global, che mira a compensare il vostro spreco di plastica. Questo ci rende il primo marchio a base di insetti in Europa e nel Regno Unito a diventare Plastic Neutral.

Sviluppando una nuova idea di snack salutare, stiamo creando una strada verso un futuro più sostenibile. Condividiamo con rePurpose Global la stessa motivazione ad agire immediatamente e a non essere bloccati dalla paura di cambiare lo status quo. Non possiamo eliminare la plastica in questo momento, ma possiamo ridurre il suo impatto negativo.

Non sappiamo voi, ma abbiamo trovato un po' difficile rimanere positivi quest'anno con tutto
che sta succedendo nel mondo. Tuttavia, c'è un aspetto importante (e sorprendente!) di
che è emerso da COVID-19 di cui possiamo essere ottimisti - le emissioni globali di carbonio sono scese di un 7% stimato 1, il più grande calo annuale dalla seconda guerra mondiale.

Quindi, nello spirito dell'azione, siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo collaborato con rePurpose Global, una società che compensa il vostro spreco di plastica.

Lavoratore CARPE che passa davanti al cartello RePurpose con borsa di plastica

Ok, ma cosa significa questo in realtà?

Questo significa che Small Giants sta finanziando la rimozione e il riutilizzo della stessa quantità di plastica dalla natura che usiamo nei nostri imballaggi, di conseguenza ci certifica come un'azienda Plastic Neutral.

Attraverso questa partnership con rePurpose Global, stiamo sostenendo CARPE in India, un'impresa di impegno civico focalizzata sulla gestione dei rifiuti. CARPE ha un'esperienza significativa nella costruzione di nuove catene di valore per il recupero e il riciclaggio dei rifiuti plastici nell'India centrale e settentrionale.

Le comunità di lavoratori dei rifiuti che lavorano con le organizzazioni partner di rePurpose Globalcostituiscono la spina dorsale del nostro risultato Plastic Neutral. Come forse sapete, milioni di lavoratori sono impegnati nel riciclaggio informale in tutte le città del mondo in via di sviluppo - da Nairobi e Rio de Janeiro a Mumbai e Giacarta, giocano un ruolo cruciale nell'affrontare le conseguenze del nostro consumo. Nonostante ciò, il loro lavoro ambientale rimane sconosciuto e queste comunità emarginate guadagnano a malapena un salario vivibile, sopportano condizioni di lavoro dure e sono spesso bloccate in un ciclo di povertà estrema.

D'ora in poi, ogni acquisto su Small Giants aiuterà rePurpose Global e i suoi partner nella gestione dei rifiuti ad aggiungere flussi di reddito cruciali per i lavoratori informali dei rifiuti e le loro famiglie. Attraverso i nostri contributi Plastic Neutral, rePurpose Global paga salari etici ai lavoratori dei rifiuti per la raccolta di oggetti di plastica difficili da riciclare e di basso valore (ad esempio i pacchetti di patatine) per i quali non ricevono mai un compenso dall'attuale mercato del riciclaggio. In questo modo, i lavoratori dei rifiuti vengono compensati equamente per il loro importante lavoro, mentre dirottano i rifiuti di plastica che altrimenti sarebbero finiti in discarica, bruciati o gettati nei nostri oceani.

due lavoratori Carpe riciclano la plastica

Ottime notizie, ma perché usate ancora la plastica?

Per molto tempo abbiamo cercato un materiale più ecologico per sostituire la plastica nei nostri imballaggi. Ma la verità è che la plastica è un materiale magico che è incredibilmente leggero e durevole con un'impronta ambientale incredibilmente bassa rispetto al vetro o al metallo. Inoltre, riduce lo spreco di cibo grazie alla migliore durata di conservazione. Il problema della plastica non sta nel materiale in sé, ma nel modo in cui lo gestiamo. Se smaltito, riciclato o compensato in modo responsabile, il materiale si dimostra molto più leggero per l'ambiente di qualsiasi altra alternativa tradizionale. Tuttavia, riconosciamo che come mondo abbiamo gestito male la plastica che usiamo, ed è per questo che abbiamo deciso di agire.

Sei ancora curioso di saperne di più?

Scopri di più sul nostro viaggio Plastic Neutral
Scopri di più su CARPE, il nostro impact partner
Leggi di più sulla missione di rePurpose Global

 

1 Earth Syst. Sci. Data, 2020. 'Global Carbon Budget 2020 '. https://essd.copernicus.org/articles/12/3269/2020/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.