GLI INSETTI COMMESTIBILI SONO IL FUTURO DEL CIBO SOSTENIBILE!

MANGIARE INSETTI PUÒ ESSERE UN PO' STRANO, NOI SIAMO QUI PER ROMPERE QUESTO TABÙ! 

CON LA FARINA DI GRILLI POTRETE GODERE DEI MOLTI BENEFICI DEGLI INSETTI COMMESTIBILI SENZA NEMMENO RENDERSI CONTO CHE STATE MANGIANDO INSETTI!

insetto commestibile che galleggia

OLTRE AD ESSERE ALTAMENTE NUTRIENTI, GLI INSETTI COMMESTIBILI HANNO UN'IMPRONTA AMBIENTALE ESTREMAMENTE BASSA E SONO MANGIATI DA PIÙ DI 2 MILIARDI DI PERSONE. QUINDI, PERCHÉ NON DOVREMMO MANGIARE INSETTI?

LA FARINA DI GRILLI È UN
SUPERALIMENTO SOSTENIBILE

I grilli sono densi di nutrienti, ricchi di proteine complete, minerali, vitamine, acidi grassi essenziali e antiossidanti naturali. Infatti, grammo per grammo, i grilli contengono più proteine del manzo, più calcio del latte, più vitamina B12 della carne rossa, più ferro degli spinaci, più omega 3 del salmone, più fibre del riso integrale, più potassio delle banane e tutti i 9 aminoacidi essenziali. Non dovremmo chiamarli un superalimento sostenibile?

ALTO CONTENUTO DI PROTEINE

Hanno un contenuto proteico da due a tre volte superiore alla carne rossa. I grilli sono una fonte proteica completa, che contiene tutti gli amminoacidi essenziali - i mattoni delle proteine che possiamo ottenere solo da ciò che mangiamo. I grilli sono un alimento incredibilmente sostenibile!

proteina
grilli (70%)
pollo (27%)
manzo (26%)
salmone (20%)
soia - bollita (19%)
uovo (13%)

ALTO CONTENUTO DI VITAMINA B12

La vitamina B12 è una vera e propria centrale elettrica. È fondamentale per un sistema immunitario e un cervello sani. È anche coinvolta nella formazione dei globuli rossi e aiuta a creare e regolare il DNA. In altre parole, la vitamina B12 è altamente raccomandata per aumentare le difese del tuo corpo! Inoltre, la vitamina B12 può migliorare il tuo umore. Davvero. Questa vitamina gioca un ruolo vitale nella sintesi e nel metabolismo della serotonina, una sostanza chimica responsabile della regolazione dell'umore. Ottenere abbastanza vitamina B12 attraverso la dieta è fondamentale, soprattutto se stai cercando di ridurre la carne, poiché non è presente negli alimenti a base vegetale (a meno che non sia aggiunta artificialmente).

vitamina b12
grilli (24MCG)
Manzo (7,5MCG)
salmone (3.2MCG)
Formaggio (3.1MCG)
uova (1.1MCG)

Contenuto di vitamina B12 in μg per 100g

LE PROTEINE DEGLI INSETTI SONO UNA SUPERSTAR DELLA SOSTENIBILITÀ

Qual è il più grande problema che stiamo affrontando come umanità? Il riscaldamento globale. Qual è la causa numero uno del cambiamento climatico? Jonathan Safran Foer non ha dubbi: "L'agricoltura animale contribuisce al riscaldamento globale per il 40% in più di tutti i trasporti del mondo messi insieme". Quindi, se aveste tra le mani una fonte proteica che richiede solo una minuscola frazione di tutte le risorse naturali necessarie per produrre fonti proteiche tradizionali, che può essere alimentata con rifiuti bio, che può essere coltivata verticalmente e quasi ovunque; iniziereste a considerarla come cibo?

POCHE EMISSIONI DI GAS SERRA

Se il bestiame fosse un paese, sarebbe al terzo posto nelle emissioni di gas serra in competizione con gli Stati Uniti per il secondo posto.¹ Non è pazzesco? Il bestiame ha già un impatto terribile e se la domanda continuerà a crescere a questo ritmo non riusciremo a tenere il passo. Un terzo della terra arabile del pianeta² e un quarto di tutta l'acqua dolce³ sono già utilizzati dall'industria del bestiame per la coltivazione di mangimi e per il pascolo del bestiame. La buona notizia è che i grilli producono meno dello 0,1% dei gas serra che producono le mucche⁴. Mangiare insetti significa anche non emettere alcun metano. A proposito, 1 tonnellata di metano corrisponde a 25 tonnellate di CO2.

EMISSIONI DI GAS SERRA
MUCCHE (2.850G)
PIGS (1.130G)
CRICKETS (2G)

Gas serra rilasciati per kg di peso vivo

1 – Note di Gates | Fonte: UNFCCC, Commissione Europea, UNFAO
2 - – Bland A., L'industria del bestiame sta distruggendo il pianeta?, 2012, Smithsonian Magazine
3 - – GreenQueen
4 – Food and Agriculture Organization of the United Nations; Oonincx et al., 2010 (Gas serra); Miglietta et al., 2015; Los Angeles Times - progetto impronta idrica (Acqua); Oonincx e de Boer, 2012 (Terra); Collavo et al., 2005 e Smil, 2002 (Alimentazione)

meno acqua

I grilli richiedono solo il 20% dell'acqua di cui hanno bisogno le mucche per produrre la stessa quantità di proteine. Tenendo conto dell'enorme quantità d'acqua necessaria per le colture di foraggio, le mucche richiedono una quantità d'acqua impressionante. Gli insetti si idratano direttamente dal cibo e usano molta meno acqua del bestiame vertebrato! Inoltre, rispetto ai vegetali, sono molto più efficienti grazie al loro incredibile contenuto di proteine. Gridiamolo: i grilli sono un cibo sostenibile! 

consumo di acqua
MUCCHE (112L)
maiali (57L)
ceci (50L)
pollo (34L)
insetti (23L)

Acqua richiesta per g di proteine¹ - Insetti: vermi della farina. Da studi empirici, i grilli sembrano ancora più sostenibili

uso intelligente del territorio

Un terzo della terra arabile del pianeta è già occupato da coltivazioni di mangimi per il bestiame¹ . Secondo il rapporto della FAO, ogni anno si perdono 13 miliardi di ettari di superficie forestale a causa della conversione dei terreni per usi agricoli come pascoli o coltivazioni, sia per la produzione di cibo che di mangimi per il bestiame. Il bestiame tradizionale è una grande minaccia per la biodiversità che richiede immense porzioni di terra che spesso sono ottenute disboscando la foresta. L'allevamento di insetti è un'alternativa di gran lunga più efficiente, dato che possono essere coltivati verticalmente e quasi ovunque - le persone possono coltivarli nelle loro cucine, usando i rifiuti alimentari come gli scarti di frutta e verdura.

uso della terra

m2 per 1kg di proteine

CRICKETS, pollo, maiali e mucche

POPOLARITÀ GLOBALE

Gli insetti come cibo sono mangiati da più di 2 miliardi di persone nel mondo. I messicani mangiano "chapulines", i colombiani mangiano "hormigas culonas", i thailandesi mangiano grilli, formiche, cimici d'acqua. Le larve di Palm Weevil sono mangiate in Nigeria, Papua Nuova Guinea, Malesia. In Giappone le larve di vespa chiamate "hachinoko" sono cucinate in salsa di soia e zucchero, e mangiate come snack croccante. La gente mangia gli insetti perché gli piacciono e perché sono alimenti nutrienti e ricchi di proteine, grassi, minerali e vitamine. Anche i migliori chef di tutto il mondo come Carlo Cracco, Alex Atala, René Redzepi includono gli insetti nei loro menu. Cosa hanno in comune Angelina Jolie, Zac Efron, Salma Hayek, Shailene Woodley, Nicole Kidman, Robert Downey Jr. e Justin Timberlake? Amano le proteine degli insetti!

Dovremmo iniziare a coltivare il nostro cibo sul Pianeta B? O dovremmo usare le risorse che già abbiamo? Sullo sfondo della sovrappopolazione, della scarsità di cibo e terra, e del cambiamento climatico, gli insetti come cibo non sono la pallottola d'argento, ma sicuramente potrebbero essere una parte della soluzione come alternativa sostenibile. Sostenibile significa che mangiare insetti è un modo molto efficiente per soddisfare la crescente domanda globale di proteine. A Small Giants, crediamo che la nostra idea di snack a base di insetti senza insetti visibili sia il modo ideale per provarli per la prima volta senza sentire alcun "fattore bleah". Pensiamo che i nostri snack con farina di grilli potrebbero davvero aiutare verso una più ampia accettazione degli insetti come parte delle nostre abitudini alimentari quotidiane.

grillo commestibile con una faccia a sorpresa
grillo commestibile con una faccia a sorpresa

iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un 10% di sconto

Se ti piacciono i tuoi spuntini un po' insoliti, molto sostenibili e scandalosamente gustosi, coinvolgiti ora! Ti promettiamo che non ti seccheremo!